Asp Chivasso vince il derby in casa del San Mauro e continua il testa-testa in vetta con il Trino

Asp Chivasso ritorna da San Mauro con i due punti

La GeneaBiomed Chivasso vince anche la delicata trasferta di San Mauro per 47-65 e a sole due giornate dal termine della stagione regolare compie un ulteriore passo verso la vetta della classifica, nonostante Trino non molli la presa, violando il campo di Domodossola per 56-68.

Una trasferta molto delicata, al di là della classifica

Trasferta delicata perchè San Mauro è impegnata nella lotta salvezza, perchè arrivava al match forte di tre successi nelle ultime cinque uscite ed infine perchè la differenza in classifica poteva alimentare cali di tensione da parte dei chivassesi. Calo che si percepisce subito dalla palla a due, quando San Mauro spaventa i chivassesi con una partenza 10-0 frutto delle triple di Ventricelli, Supertino e delle zingarate di Strano che costringono Iannetti a chiedere time out dopo soli 3′ di gioco.

La vittoria costruita nella ripresa

Chivasso ritorna in campo più concentrata, alza l’intensità difensiva ed impatta sul 13-13 di fine primo quarto grazie a Baldin, Vai e Delli Guanti. Anche nel secondo periodo Baldin continua a dare grattacapi alla difesa avversaria, Chivasso prova ad allungare, ma errori banali permettono il rientro di San Mauro, prima che la tripla di Morello fissi il tabellone di metà gara sul 27-33.

Leggi anche:  "Se vieni a vivere a Locana ti diamo 3mila euro"

Chivasso prende il largo dal terzo periodo

Nel terzo periodo i biancoverdi finalmente ritrovano il loro gioco, difendono con attenzione e sospinti da Vai e Morello scavano il +16 di fine terzo quarto, che regala serenità in vista degli ultimi 10′. Infatti nell’ultimo quarto Chivasso gestisce il ritmo gara, ruota i suoi uomini e chiude il 47-65.

Il tabellino dell’incontro

AMICI SAN MAURO 47 – GENEABIOMED CHIVASSO 65
(Parziali: 13-13; 27-33; 35-51)
SAN MAURO – Girino 5, Ciammariconi 4, Ventricelli F., Montanaro, Maione, Strano 11, Acquaviva, Liso 1, Ventricelli M. 6, Supertino 11, Orlando 6, Bonasia 3. All. Sacco.
CHIVASSO – Delli Guanti 8, Cocco 2, Di Martino, Cester 8. Vettori 2, Vai 10, Morello 17, Ratto, Migliori 2, Baldin 14, D’Errico 2. All. Iannetti, A.All. Grasso.
ARBITRI – Sig.ri Mongardi di Mondovì e De Nigris di Bruino.