Donna incinta resta intossicata nell’incendio dell’appartamento.

Donna incinta resta intossicata

Paura nella tarda mattinata di ieri, venerdì 25 maggio a Beinasco. Una donna in dolce attesa, infatti, è stata portata all’ospedale Martini di Torino perché rimasta intossicata dall’incendio scaturito, forse per un cortocircuito, all’interno del suo appartamento. Per lei, per fortuna, nulla di grave.

I soccorsi

Sul luogo sono prontamente arrivati i soccorsi, chiamati dalla stessa donna. E’ stata lei, infatti, a rendersi conto del fumo che stava uscendo dal bagno. Dunque, sono giunti sul posto i volontari del soccorso della Croce Rossa, i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia municipale.

I controlli

Il quinto piano dello stabile in cui si trova l’appartamento, quindi, è stato dichiarato inagibile. Dopo avere messo in sicurezza la donna, infatti, sono stati effettuati i necessari controlli del caso da parte dei tecnici dei Vigili del Fuoco. proprio a seguito di tali controlli  è stata presa questa decisione.