Primo Maggio migliaia di lavoratori in corteo senza scontri.

Primo Maggio, migliaia di lavoratori in corteo

Come da tradizione Torino ha vissuto, per le vie del centro storico, il consueto corteo della Festa dei Lavoratori. Circa ventimila le persone, lavoratori, istituzioni e associazioni, che hanno partecipato al momento di riflessione sulle condizioni attuali di lavoro nel nostro Paese.

Un corteo da 20mila persone senza scontri

La manifestazione del Primo Maggio torinese si è conclusa senza alcuna criticità. Lo conferma la Questura di Torino che ha vigilato sul regolare svolgimento della manifestazione. “La manifestazione – scrive la Questura – ha visto la partecipazione di almeno 20mila persone, con uno spezzone sociale di almeno 600 persone”. “Il dispositivo ha potuto controllare discretamente l’ordinato svolgimento della manifestazione”.

Tanti sindaci e amministratori presenti

Come di consueto il Primo Maggio è stata anche l’occasione, per numerosi esponenti politici e amministratori della Città Metropolitana di scendere in piazza. Soprattutto alla testa del corteo, storicamente riservata alle istituzioni del territorio. Ad aprire il lungo fiume di persone e lavoratori c’erano infatti le più alte cariche civili del territorio, a partire dalla sindaca Chiara Appendino e il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. Presenti molti sindaci della Città Metropolitana che hanno partecipato alla manifestazione per la festa dei lavoratori.