Rompe l’albero ma non si ferma e fugge via. Questo è quanto è accaduto nei giorni scorsi a Crescentino.

Rompe l’albero

E’ accaduto nei giorni scorsi a Crescentino: un ambulante ha rotto un albero ed è fuggito. Ma la vicenda non è sfuggita alle telecamere posizionate in città.

I fatti

L’ambulante ha infatti colpito una pianta facendo retromarcia con il suo mezzo. Ha danneggiato la pianta ma non si è fermato.

L’amministrazione

Come ha dichiarato lo stesso vice-sindaco Carmine Speranza, sono state visionate le telecamere e quindi è stato possibile individuare l’autore dei fatti. «Un mercatale facendo retromarcia è andato contro una pianta e l’ha rovinata – spiega il vicesindaco Carmine Speranza – Quello che noi condanniamo è il fatto che quando ha toccato l’albero non si sia fermato. Quando ci siamo accorti del tutto, abbiamo guardato le telecamere e abbiamo visto quello che era accaduto. Adesso sappiamo chi è e agiremo nei suoi confronti».

I precedenti

Si tratta delle stesse telecamere che ci hanno permesso di individuare i tre giovani che avevano rubato la bicicletta. Insomma, l’Amministrazione è riuscita a dimostrare che le telecamere sono utili e servono per tutelare la città e i beni della popolazione.