Assemblea mercatali, amministrazione aperta dialogo.

Assemblea mercatali

“Finalmente un’amministrazione aperta al dialogo”. Questo il commento di alcuni operatori mercatali che mercoledì scorso si sono incontrati alla biblioteca “Tancredi Milone” di  Venaria per l’assemblea. Infatti, la stessa era stata indetta dall’assessorato al commercio, per promuovere le elezioni dei rappresentanti degli ambulanti che si terranno a giugno. Quindi, saranno eletti per la prima volta i “Commissari di Mercato”. Si tratta du figure utili con cui gli operatori interverranno attivamente nel dialogo con l’amministrazione.

Incontro positivo

Incontro positivo che ha permesso di far emergere diverse criticità riscontrate dagli operatori del settore e rimaste per molto tempo inascoltate.  “ Un dialogo importante – afferma il rappresentante dei Goia Giorgio Martino – infatti sono emerse tante priorità. Queste spaziano dal rilanciare il mercato, alla riduzione dei costi. Cosa molto importante, si vuole coinvolgere la cittadinanza per far si che ritorni al mercato. Impresa non facile ma con l’aiuto di tutti riqualificheremo le aree”.

Leggi anche:  Grave incidente in corso Garibaldi coinvolte due auto

Come si vota

A spiegare il funzionamento delle elezioni erano presenti l’assessore al Commercio Antonio Scarano, il responsabile del Suap dott. Cofano, l’ Ascom, Confesercenti e la Coldiretti. Mera soddisfazione per il neo Assessore alle Attività Produttive e al Commercio, Antonio Scarano. “Questo è l’incontro preliminare di una serie di incontri con i mercatali. Con il loro lavoro e la loro esperienza possono suggerire all’amministrazione come potenziare le aree mercatali creando migliorie per lo sviluppo dei mercati. Cercheremo innanzitutto di riqualificare tutte le aree mercatali in maniera condivisa”.