Sulle tracce dei responsabili dei furti in case e appartamenti

CAVAGNOLO – Sorvegliate speciali due Alfa Romeo Giulietta (una rossa e una nera) pari allestimento Quadrifoglio, prime lettere delle taghe FC mentre gli altri numeri cambiano in quanto false.

Sono i mezzi che i carabinieri stanno cercando da quando sono sulle tracce dei responsabili dei furti in case e appartamenti che si sono verificati a Cavagnolo, Brusasco e molti altri comuni della collina chivassese.

Le forze dell’ordine invitano la cittadinanza a segnalare la presenza di queste auto attraverso una chiamata al numero di emergenza 112.

Già nei mesi scorsi in tutto il territorio della collina era partito il passaparola tra i cittadini per la presenza anche nei campi di personaggi che hanno insospettito i residenti.