Ballo delle debuttanti alla Reggia di Venaria

Ballo delle debuttanti

Si è svolto alla Reggia di Venaria il tradizionale Ballo delle Debuttanti che ha visto la partecipazione i cadetti dell’Accademia Navale di Livorno. Infatti, si tratta della ventitreesima edizione di “Vienna sul Lago”. Dunque, un grande evento di formazione, cultura e solidarietà. Infatti, da oltre venti anni è un momento articolato del corso di studi degli Allievi Ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno. Tra i cadetti, il piemontese Francesco Adriano Casareto, di Basaluzzo nell’alessandrino.

La serata di Gala

Il Gran Ballo della Venaria Reale, il 18 novembre ha rappresentato per  trenta Debuttanti e per i loro Cavalieri, gli Allievi Ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno, un importante momento di cultura e solidarietà. Infatti, queste giovani coppie, sulle note dell’Orchestra Mozart di Torino, hanno varcato la grande porta di accesso alla Galleria Grande della Reggia Sabauda. Il ricavato è andato in beneficenza a favore del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta).
Anche in questa occasione continua l’impegno della Marina Militare sempre al servizio della collettività. Questo, oltre ai consueti compiti istituzionali per la Difesa e la Sicurezza degli interessi nazionali.

Leggi anche:  Carnevale oggi si svelano i nomi della Regina Papetta e Conte Tizzoni

Grandi ospiti

A fare gli onori di casa  gli attori Alex Belli e Corinna Grandi (ex debuttante 2004). L’ingresso in società delle 30 debuttanti è stato accompagnato, per il 7° anno consecutivo, dagli abiti realizzati dallo stilista Carlo Pignatelli. Infatti, per questa speciale edizione ha disegnato l’abito ispirandosi alla Principessa Lady Diana Spencer. Proprio a lei è dedicata una mostra presente alla Reggia Sabauda, partner dell’evento per commemorarne il ventennale dalla scomparsa.
Madrina della manifestazione la giovane campionessa paralimpica Nicole Orlando detentrice di quattro ori e un argento ai Campionati del Mondo, fissando il nuovo record del mondo nel triathlon.