Bandiere distrutte sostituite al Poliambulatorio di Gassino.

Bandiere distrutte

Quando le segnalazioni dei cittadini funzionano. Nei giorni scorsi,  sono giunte diverse segnalazioni relative alle bandiere istituzionali letteralmente a brandelli, esposte al Poliambulatorio medico. Dopo l’uscita del giornale in edicola, questa mattina, martedì 17 aprile, la situazione è stata immediatamente risolta. Le bandiere, infatti, sono state sostituite.

Vessilli istituzionali

Le bandiere fuori dai luoghi pubblici rappresentano  dei vessilli istituzionali. E’ per questo motivo che alcuni cittadini  hanno fatto presente la situazione in cui si trovavano quelle del Poliambulatorio, consumate dal maltempo. E’ bastato, dunque, un semplice intervento per far tornare la situazione alla normalità ed a placare le polemiche.

Un luogo molto frequuentato

Il Poliambulatorio dell’Asl in via  Foratella rappresenta un punto di riferimento per la collina. Sono diversi, infatti, i servizi che vengono svolti, di cui dispongono anche i residenti degli altri Comuni che fanno capo al consorzio sociale Cisa. Oltre a Gassino, dunque, San Mauro, Castiglione, Sciolze, Rivalba, San Raffaele e Cinzano.