Carnevale cancellate le sfilate dei carri. E’ la prima volta che accade.

Carnevale cancellate le sfilate

Quest’anno Castelrosso di Chivasso, con le sue due sfilate, e Rondissone dovranno dire addio alle sfilate dei carri. Si, per via delle nuove norme sulla sicurezza gli organizzatori hanno dovuto rinunciare a questo spettacolo che piace a grandi e bambini. Chivasso e Foglizzo, invece, hanno dovuto ridurre la proposta al pubblico. Confermato il Carnevalone di Chivasso, il Carnevale Storico di Crescentino e la sfilata di Montanaro ma il lavoro è stato e sarà ancora molto per gli organizzatori.

La circolare Gabrielli

La circolare Gabrielli è un elenco di quelle che sono le disposizioni di legge. Leggi da rispettare per l’organizzazione di eventi dopo ciò che è successo nel giugno scorso in piazza San Carlo. Più di 1500 feriti e un morto perché non era garantita la sicurezza nel salotto bello della città in occasione della finale di Champions.

La polemica

Ieri, giovedì 18 gennaio,  il capo della Polizia, Franco Gabrielli ha incontrato i sindaci del territorio. Qui ha avuto modo di rispondere sulla circolare per la gestione delle manifestazioni pubbliche che stabilisce precise responsabilità su safety e security. Da qui numerose polemiche da parte dei sindaci che hanno spiegato di non poter spendere cifre aggiuntive per la realizzazione di eventi. La conseguenza? La cancellazione delle feste. Dall’altra parte Gabrielli ha spiegato loro che la responsabilità ricade, qualora succeda qualcosa, sui sindaci.