Carta d’identità elettronica in Comune a Venaria

Carta d’identità

Un servizio innovativo per i residenti di Venaria. Infatti presso gli uffici comunali sarà possibile richiedere la Carta d’Identità elettronica. Il documento può essere richiesto in qualsiasi momento e la sua durata varia secondo le fasce d’età di appartenenza.

Le modalità

Il cittadino dovrà recarsi in Comune con una fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere quindi dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto.  È consigliabile, munirsi di codice fiscale o tessera sanitaria al fine di velocizzare le attività di registrazione. Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica bisognerà versare, presso le casse del Comune, la somma di 16,79 euro oltre i diritti fissi e di segreteria, ove previsti, quale corrispettivo per il rilascio della CIE.  Bisognerà inoltre conservare il numero della ricevuta di pagamento.

Il ritiro

Il cittadino riceverà la CIE all’indirizzo indicato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Una persona delegata potrà provvedere al ritiro del documento, purché le sue generalità siano state fornite all’operatore comunale al momento della richiesta. Infine, nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre motivazioni, un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso il Comune con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.