Oggi la comunità rumena prega per i suoi due giovani morti.

Comunità rumena, la commemorazione

La comunità rumena di Torino, intanto, sta arrivando a Castelrosso, in quel campo dove sono stati uccisi i due pastori. Lì, dove infatti si è consumata la tragedia,  saranno deposti fiori e sarà rivolta una preghiera ai due giovani pastori. Inoltre, durante la cerimonia, verrà piantata una croce in ricordo delle due vittime.

 

Le vittime

Sempre oggi, domenica 5 novembre, si svolgono i funerali di Doru Constantin Olaru, uno dei due pastori uccisi in un campo a Castelrosso. L’omicidio è avvenuto, infatti, nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 ottobre. La salma, intanto, è già tornata in Romania, Paese d’origine dei due uomini, ed è qui che saranno celebrate le esequie. Non si conosce, invece, la data del funerale di Corniel Calinciuc, altro giovane pastore ucciso.

La comunità rumena

In questi giorni, intanto, sono stati numerosi gli appartenenti a questa comunità che vogliono la pena di morte. Infatti, chiedono che i quattro assassini dei loro connazionali siano condannati a morte. Una richiesta giunta da più persone attraverso diversi canali, dai social alle pagine dei giornali rumeni. Una brutta vicenda che, infatti, macchia un territorio dove di omicidi è raro parlarne. L’ultimo omicidio, infatti, era quello che si era consumato a Verrua. A Chivasso, invece, si trattava di un suicidio omicidio del 2012.