Cortometraggio in città aperte le selezioni.

Cortometraggio in città

“L’uomo che non voleva uscire di casa”, è questo il titolo del cortometraggio in lavorazione. Ed è proprio questa l’occasione per entrare a far parte di una troupe professionista. Il progetto di Savino Genovese è già vincitore del bando Short Film Fund 2017, promosso dalla Film Commission Torino Piemonte e sostenuto dal Comune di Settimo Torinese.

Come fare per la selezione

I giovani selezionati formeranno una troupe che documenterà la produzione del corto. Video nel backstage, interviste, la creazione canale youtube. Insomma, un’esperienza per vivere la realizzazione del corto a 360 gradi. Domani, mercoledì 9 maggio, alle 16.30 presso la Biblioteca Archimede (piazza Campidoglio 50), la presentazione del progetto. Per la consegna delle candidature invece c’è tempo fino al prossimo 11 maggio.

In cosa consiste

I giovani che formeranno una troupe operativa avranno il compito di realizzare video che documentino il lavoro di produzione del corto. I prodotti realizzati verranno poi distribuiti online attraverso un canale youtube dedicato. I partecipanti opereranno per tutta la durata delle riprese, previste dal 4 al 9 giungo 2018, avendo modo di assistere sul set alle diverse fasi della creazione cinematografica.

Leggi anche:  Autovelox Sp11 l'attivazione nei prossimi giorni

La formazione

Prima della parte operativa dell’esperienza sono previsti due incontri preliminari. Permetteranno infatti di conoscere il progetto nel dettaglio e di acquisire le tecniche base di ripresa video. Inoltre, sarà l’occasione per  presentare alcuni linguaggi narrativi adatti a raccontare il mondo del set.