Discariche abusive i volontari ripuliscono le strade.

Discariche abusive

Per il territorio settimese è un problema annoso. Le discariche abusive causate dagli sversamenti illeciti di rifiuti sono ormai all’ordine del giorno. Per fronteggiare il proliferare di luoghi prescelti per l’abbandono dei rifiuti però, oltre alle misure messe in campo dall’Amministrazione comunale, è da sottolineare il lavoro dei volontari delle tante associazioni di volontariato e culturali che operano sul territorio.

Borgata Paradiso

Tra le associazioni in prima linea per il rispetto dell’ambiente e del territorio ce n’è una in particolare. Si tratta dell’associazione dei volontari Borgata Paradiso e Cascina San Giorgio presieduta da Matteo Croveris. Nella mattianata di oggi, sabato 10 febbraio, i volontari si sono adoperati per ripulire l’area di via San Mauro tra Settimo e il vicino comune. Proprio nei pressi del parcheggio del parco fluviale del Po che i volontari tengono infatti “sotto controllo” da anni.

La pulizia

All’opera di pulizia del tratto di strada nei pressi dell’ingresso e dell’uscita della Strada Regionale 11 hanno partecipato in molti. Nella mattinata di oggi, tra gli “ospiti” dell’iniziativa spontanea dei volontari c’era anche il sindaco Fabrizio Puppo. “Sarebbe bello – ha commentato – non dover assistere a iniziative di questo genere. Significherebbe che i nostri cittadini hanno raggiunto un livello di civiltà simile a quello di grandi città europee. E invece siamo ancora qui, quindi il nostro grazie deve necessariamente andare alle associazioni di volontariato che si prendono cura del territorio”. Ha quindi concluso il primo cittadino di Settimo Torinese.

Leggi anche:  Ecocentro preso di mira dai ladri i cittadini chiedono le telecamere