La Festa dell’albero è promossa dall’associazione Legambiente.

Festa dell’albero

Il futuro non si brucia. È lo slogan che accompagna quest’anno la Festa dell’Albero, l’iniziativa organizzata da Legambiente che vedrà martedì 21 novembre circa 500 appuntamenti. Al centro delle iniziative, infatti, quest’anno c’è il tema degli incendi boschivi che hanno dilaniato anche il Piemonte non risparmiando zone di alto valore naturalistico.

Le iniziative

Le iniziative della Festa dell’Albero toccheranno tutta la regione per sensibilizzare l’intera cittadinanza. Per martedì 21 novembre si segnalano la messa a dimora di alberi nell’orto botanico dell’istituto professionale Andriano di Castelnuovo Don Bosco e la piantumazione in tre plessi scolastici della città di Carmagnola. La passeggiata nel Parco della Pace di Pinerolo che darà il benvenuto a nove nuovi alberelli. La piantumazione su due viali della città di Rivoli nonché in alcuni cortili scolastici. Altre piantumazioni a Luserna San Giovanni-

 

Sui social

La Festa dell’albero, infine, viaggia anche sui social. “Per fare un albero ci vuole un hashtag” è, infatti, la campagna social promossa da Conlegno e Legambiente per invitare gli utenti a pubblicare foto, video, contributi scritti e disegni su Facebook, Twitter e Instagram utilizzando l’hashtag #unalberoè: un modo per porre l’attenzione sull’importanza che il verde riveste nella vita quotidiana. Inoltre ogni 50 post pubblicati utilizzando l’hashtag #unalberoè, Conlegno si impegna a donare un albero per dare vita a spazi verdi nelle aree che maggiormente necessitano di interventi.