Fontana ripulita dall’amianto a  Gassino.

Fontana ripulita

Il piazzale della fontana dell’Ernesta è stato finalmente ripulito dall’amianto. Nella giornata di oggi, giovedì 8 febbraio, infatti, sono state smaltite le lastre che da settimane giacevano nei pressi del ciglio della strada. Erano state abbandonate in maniera assolutamente non lecita da ignoti.

Un  luogo storico

La fontana dell’Ernesta rappresenta per Gassino ed il territorio gassinese un luogo storico. Si tratta, infatti, di un “monumento” simbolo del periodo della Resistenza, a cui molti cittadini, in particolare quelli più anziani, sono affezionati. Purtroppo in questi anni il piazzale circostante la stessa fontana è stato più volte utilizzato come vera e propria discarica a cielo aperto, da parte di persone incuranti dell’ambiente.

Come prevenire

Pur essendo un’area privata la stessa Amministrazione comunale di Gassino è scesa in campo per cercare di trovare la forma migliore per contrastare il fenomeno delle discariche abusive a cielo aperto. La Giunta in particolare, si è fatta promotrice di alcuni incontri anche con Città Metropolitana ed i proprietari dell’area, per verificare diverse ipotesi, ancora allo studio.