Gran gala di fratellanza per i meno fortunati.

Gran gala alla Reggia

La Galleria di Diana della Reggia di Venaria si è colorata per la grande cena di solidarietà organizzata dalla Parrocchia della Natività di Maria Vergine e dai volontari della Fratellanza. Un evento organizzato per raccogliere fondi da destinare ai meno fortunati. Decine di commensali si sono dati appuntamento, per l’occasione, nella maestosa galleria sabauda. Una serata che quindi ha raggiunto perfettamente l’obiettivo benefico che si erano prefissati gli organizzatori.

I partecipanti

Sono stati circa 450 i partecipanti all’evento andato in scena ieri sera alla Reggia. La galleria di Diana ha aperto le porte alla solidarietà per questo progetto che, inoltre, vede Consorzio della Reggia e Città di Venaria schierati in prima fila. Questi ultimi protagonisti, infatti, insieme all’assessorato al volontariato di Venaria si sono messi a disposizione per la riuscita dell’evento. Tra gli ospiti della cena-evento c’erano il sindaco Roberto Falcone, l’assessore Antonella Bentivoglio D’Afflitto, l’assessore regionale Antonella Parigi, il direttore del Consorzio Turetta e la presidente Paola Zini.

Leggi anche:  Polivalente ci sono 250 mila euro

I commenti

“Per noi si è avverato un sogno”. Commentano così i volontari della Fratellanza coordinati da Pina e Giuseppe Scrudato. “Non ci saremmo mai aspettati un evento così maestoso”. Un’atmosfera, infatti, assolutamente regale che ha fatto da splendida cornice per il successo della raccolta benefica che andrà a sostenere “le persone che hanno bisogno” sul territorio cittadino.