Domenica 27 novembre l’uomo dell’Arma era impegnato in un servizio

I fedeli che domenica 27 novembre hanno affollato la chiesa parrochiale di Rondissone per udire le comunicazioni del Maresciallo della stazione dei carabinieri di Verolengo Bruno Aielli sono rimasti a bocca asciutta. Il grande ospite della mattinata, infatti, non è salito sull’altare perché impegnato in servizio. Ad annunciare il cambio di programma don Luigi Casardi che ora spera di poterlo ospitare domenica prossima, cioè il 4 dicembre. Il parroco perciò rinnova l’invito alla popolazione di essere presente alla funzione religiosa.