Lotteria Italia, ieri (sabato 6 gennaio) tanti italiani hanno festeggiato una vincita.

Lotteria Italia, c’è anche Chivasso

Anche Chivasso è stata baciata dalla Dea Bendata. E’ vero, colui o colei che in città hanno comprato il biglietto vincente non rientrano tra i primi 5 premi, quelli milionari però una “piccola” soddisfazione l’hanno avuta. Infatti, il biglietto I226765 venduto proprio a Chivasso è stato estratto. Al suo possessore andranno 20mila euro, cioè il premio di terza categoria. Adesso in città è caccia al fortunato.

Premi di terza categoria

Anche a Torino sono stati venduti due biglietti estratti nel corso della terza categoria. I due coupon hanno il codice D303065 e B223443. Un premio, anche se non milionario, ma importante in un momento difficile come quello che gli italiani stanno affrontando.

Lotteria Italia 2018 Piemonte e Lombardia le più fortunate

Per ritirare le vincite

Per reclamare la vincita, i possessori avranno a disposizione 180 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’elenco dei biglietti vincenti. I vincitori devono presentare il tagliando vincente, integro e in originale, negli sportelli di Banca Intesa Sanpaolo oppure all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali. Il pagamento avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto che può anche essere spedito direttamente all’Ufficio Premi, con una raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento (assegno circolare, bonifico bancario o postale).