Morta dipendente Luxottica, tanti i ricordi sui social network.

Morta dipendente Luxottica

Si è spenta martedì 31 ottobre la giovane dipendente Luxottica, Laura Macaluso. La donna, ad inizio anno, aveva avuto un aneurisma celebrale. Le sue condizioni sin dall’inizio erano sembrate gravi. Infatti, per molto tempo era rimasta ricoverata all’ospedale in coma. La giovane donna abitava a Lauriano, un piccolo comune della collina chivassese dove lavorava. Lei, infatti, era una delle operaie del Gruppo Luxottica.

I funerali

I funerali della giovane Laura saranno celebrati nel pomeriggio di domani, venerdì 3 settembre. Alle 15, infatti, si svolgerà il rito funebre nella chiesa parrocchiale di San Giacomo Maggiore a Torrazza Piemonte. La cara Laura partirà alle 14.30 dal Trompone di Moncrivello dove la giovane dipendente era ricoverata. Dopo la funzione religiosa si proseguirà verso il Tempio crematorio di Mappano. Il rosario, invece, sarà celebrato domani, giovedì 2 novembre alle 20.30 sempre nella chiesa di Torrazza.

I ricordi

E sono già numerosi i ricordi che gli amici stanno pubblicando suoi social. “Voglio ricordarti così, come in questa foto, girata di spalle mentre percorri i gradini di quel bar… dove prendi la tua strada e vai via. Vai via serena e lasci ogni problema, ogni dolore, ogni ricordo.. lasci un corpo che non era più il tuo. Ringrazio il signore per averci fatto incontrare e condividere momenti indimenticabili. Grazie per avermi aiutata nei momenti difficili. Sei e sarai per sempre il mio amur… l’unica differenza è che se ti vorrò sentire vicina, guarderò il cielo. Buon viaggio, ti voglio bene Laurè!!!”. O ancora “Buon viaggio Caffettarigna, Ti voglio bene”.