Legambiente in piazza contro la costruzione nella cascina Bordina. L’associazione di No torri.

No torri a cascina Bordina

Legambiente dice “No torri a cascina Bordina”. Il comitato al momento è in via Italia per proseguire con la raccolta firme. Una protesta che continua anche dopo il consiglio comunale di Settimo che si è svolto giovedì scorso.

Il progetto

Il progetto “Una finestra sul Po”  prevede l’edificazione di una nuova edificazione di quattro torri da 12 piani vicino a via Raffaello Sanzio. Si tratta dell’aera verde un tempo occupata dalla Cascina Bordina.

Raccolta firme

Sono tanti coloro che hanno già firmato questa petizione. E Legambiente continua questa battaglia che vuole tutelare, ancora una volta, il territorio limitando il consumo del suolo. ù