Paese pulito solo dopo la denuncia della minoranza che aveva ascoltato la popolazione.

Paese pulito

Proprio in questi giorni Brandizzo ha visto un miglioramento di via Papa Giovanni XXIII e via Leinì. L’amministrazione comunale, infatti, è intervenuto la sistemare le strade pubbliche che da tempo necessitavano di un ritocco. Una grande soddisfazione per il gruppo di minoranza guidato da Deluca che aveva denunciato la situazione.

La denuncia

Deluca, capogruppo di minoranza consigliare, infatti si era fatto portavoce del paese. I cittadini, infatti, gli avevano segnalato lo stato di degrado e abbandono delle cordolature presenti in due vie. Le persone lamentavano l’inesistente taglio dell’erba.

La protesta

E adesso, la popolazione contenta dell’opera, si domanda come mai è necessario sempre che si protesti prima di intervenire. Chiedono a questa amministrazione un occhio più attento così da rendere Brandizzo sempre un posto vivibile e apprezzabile anche da chi non risiede in paese.