Adesso Palazzo Carpeneto, lo storico edificio di Cigliano non si trova in condizioni ottimali.

Palazzo Carpeneto, la situazione

Palazzo Carpeneto preoccupa i ciglianesi. Il Comune ha avvertito che nella mattinata di ieri, venerdì 10 novembre è caduta una tegola dal tetto di Palazzo Carpeneto. Quindi l’amministrazione si è attivata per eseguire una serie di controlli. Indispensabile infatti una messa in sicurezza dell’edificio. A preoccupare anche i cittadini è stata la pioggia dei giorni scorsi che si pensa abbia in qualche modo contribuito all’episodio di ieri mattina.

L’intenvento

Per poter effettuare gli interventi di messa in sicurezza dell’edificio è stato necessario chiudere via Bobba e parte del parcheggio. Sino a quando non saranno ultima i lavori, per passare da vicolo Lupo, per raggiungere il parcheggio, la piazza e le scuole. L’amministrazione comunale ha dato avviso di queste modifiche temporanee scusandosi per il disagio. L’edificio è tutelato dalla Sovrintendenza alle belle arti. Infatti questo sottolinea l’importanza artistica e storica che riveste l’edificio che però necessità di un intervento in maniera celere. Adesso si attende che vengano effettuati tutti i controlli e la messa in sicurezza per la caduta della tegola.

Leggi anche:  Ponte sul Po convocata nuova riunione

La reazione

La situazione preoccupa gli abitanti di Cigliano. Sono stati molto numerosi i commenti sui social in merito alla situazione in cui si trova lo storico palazzo. C’è infatti chi vorrebbe che l’edificio venisse abbattuto e chi invece è preoccupato per l’incolumità delle persone.  Affermazioni che nel giro di poche ore si sono moltiplicate sui social. Molte sono poi anche le persone che si sono recate davanti alle transenne per comprendere cosa stesse succedendo realmente.L’edificio in questione è stato più volte inserito in progetti di riqualificazione, ma ad oggi non si conosce quali possano essere le reali sorti del Palazzo. Il Palazzo ha da sempre rappresentato un edificio di grande valore artistico e affettivo per il paese ciglianese. Adesso però qualcosa sembra turbare gli abitanti.