Passerella di via Odetti di Crescentino. Presto l’abbattimento deciso dal Comune.

Passerella di via Odetti

Dovrebbe essere arrivata alle battute finali la lunga discussione legata al passaggio pedonale di via Odetti a Crescentino. Da mesi, infatti, si discute della pericolosità di quel passaggio, una via di comunicazione molto comoda per chi deve raggiungere il centro da via Faldella o viceversa. Infatti, quella passerella faceva risparmiare minuti preziosi e anche molti chilometri a chi viaggia a piedi.

L’abbattimento

«Ci è stato chiesto di demolirlo e allora stiamo valutando il da farsi – spiega il vicesinaco Carmine Speranza – Dopo le verifiche strutturali, infatti, ci è stato sconsigliato di procedere con la messa in sicurezza, ma di abbatterlo visto che si tratta di una struttura degli Anni Ottanta gravemente compromesso. Effettuare i lavori necessari, infatti, costerebbe alle casse del Comune almeno 10mila euro. La struttura, infatti, è gravemente compromessa. Naturalmente ci siamo confrontati con le Ferrovie. Sono loro, infatti, che in quegli anni l’hanno progettato e costruito. Anche loro hanno consigliato vivamente il suo abbattimento. Perciò ora si partirà per la demolizione poi vedremo inseguito come fare. Infatti, se volessimo rifarlo, naturalmente in ferro, occorrerebbe spendere all’incirca 50mila euro. Bisognerà vedere se il bilancio dei prossimi anni darà questa possibilità o meno». Insomma Crescentino darà l’addio a questo passaggio.