Personaggio dell’Anno, sta entrando nel vivo il sondaggio lanciato dal nostro giornale per eleggere le donne e gli uomini che in questi mesi hanno lasciato e continueranno a lasciare un’impronta importante nel territorio.

Personaggio dell’Anno

Dunque, sta entrando nel vivo il sondaggio per eleggere coloro che in questi mesi hanno lasciato e continueranno a lasciare un’impronta importante nel territorio. In tutti i campi. Dal sociale, all’amministrativo, al sanitario, al culturale, al tempo libero, allo sport.

I primi voti

Stanno arrivando, infatti, già molti tagliandi segno che i nostri lettori hanno accolto con piacere l’invito del giornale di scegliere insieme il Personaggio dell’anno. Nel gradino più alto c’è sempre la schermitrice Marzia Cena, al secondo posto Davide Lingua che ha dato vita al museo del turismo cinematografico. Terzo gradino, invece, per Firmino Barberis, sindaco di Saluggia. Lui è stato scelto per il suo impegno nel campo della sicurezza.

Dal terzo al decimo posto

Bruno Borsano, invece, della Croce Rossa di Chivasso, occupa il quarto posto. Quinta posizione dunque per Andrea Bazzano scelto per il suo impegno nel Carnevale. Sesto posto, invece, per Camillo Vaj, anima dell’associazione Santa Barbara in campo per l’acquisto del nuovo camion dei vigili del fuoco. Mentre Pecco Bagnaia, la rivelazione del motociclismo, dal terzo posto della scorsa settimana passa in settima posizione a pari merito con Algeo Brandino, che, attraverso Padre Pio, invece cura i malati. Nono posto dunque per Margherita Rosso, ambientalista. Chiude la top ten il sindaco di Verolengo Rosanna Giachello che ha dimostrato di avere a cuore la salute dei suoi concittadini. Tagliandi anche per Alessandro Giraulo, allenatore de La Chivasso e Helena Biasibetti, rivelazione del nuoto.

Gli altri candidati

Gli altri iscritti, infatti, che possono ricevere le vostre preferenze sono: Vittoria Pollone, Andrea Gavazza, Vanna Fasciola, Oscar Perino, Davide Borra . E poi ancora Fiorenzo Borello, Concetta Puglisi, Massimo Rozzino e Miriam De Ros. Ci sono poi ancora Fra’ Carlo, Padre Nicola Vasilescu, Simone Barbiere, Isabella Di Leo, Marco Lingua. I  lettori infatti possono poi scegliere Marcello Succo, don Patrice, Beppe Busso, Christian Mossino, Francesco Esposito, Arianna Invidiato, Luciana Trombadore, Davide Avanzato.

Le vostre segnalazioni

Ricordiamo, inoltre, che i lettori hanno la possibilità di mandarci le loro segnalazioni entro il 26 gennaio. Per farlo dunque è sufficiente inviare il nominativo (meglio se con foto) con la motivazione. Lo si può fare dunque tramite un messaggio sulla nostra pagina Facebook o via mail a redazione@nuovaperiferia.it. O ancora su WhatsApp al numero 347/9757962 o ancora telefonicamente allo 011/9173285. Infine ci si può recare in redazione in via Paolo Regis 7 a Chivasso.

Leggi anche:  Abbattuta palina elettrica al mercato

Come si vota

Per votare dunque il personaggio scelto basta ritagliare il coupon pubblicato su La Nuova Periferia e consegnarlo in redazione oppure spedirlo al seguente indirizzo: via Paolo Regis 7 Chivasso 10034. Il tagliando, inoltre, deve essere in originale. Dunque non valgono scansioni o fotocopie. Adesso dunque non resta che comprare la copia de la Nuova Periferia e votare.