Ponte sul Po la conferma di Città Metropolitana.

L’intervista

Presente oggi alla manifestazione al cantiere del ponte sul Po, assieme ai primi cittadini del territorio, Antonino Iaria di Città Metropolitana. Intervistato, ha rilasciato date precise e un riassunto di come si svolgeranno i lavori per la ricostruzione del ponte. Fiducioso ne ribadisce la riapertura in tempi brevi.

La ricostruzione

Con l’arrivo martedì in serata dei pezzi da Perugia, giovedì 4 gennaio continuano i lavori. Come ha spiegato appunto Antonino Iaria, in contemporanea con l’incontro di oggi gli operai stavano assemblando a terra i pezzi prefabbricati. In seguito bisognerà ancorarli sulla struttura del ponte e posizionare la ringhiera pedonale. Tutta questa parte di montaggio è stata preventivata con una durata di quindici giorni e si dovrebbe concludere attorno tra il 16 e il 17 gennaio.

La riapertura

Il ponte sul Po ormai chiuso da tempo ha causato notevoli disagi alla circolazione. Oggi si è avuta la prima data ufficiale di riapertura. Con il termine dei lavori il 17 gennaio sono previsti ancora otto giorni di collaudo e la rifinitura della segnaletica con apertura ufficiale prevista per il 25 gennaio 2018. Il conto alla rovescia si può dire ormai concluso dopo un anno e un mese.