Profugo diventa volontario Croce Rossa a Crescentino. Una splendida storia.

Profugo diventa volontario Croce Rossa

A Crescentino, nei giorni scorsi, si è scritta un’altra importante pagina della storia di integrazione. La Croce Rossa guidata dal presidente Vittorio Ferrero, da sempre molto attenta a questo tema, ha aderito al Progetto Noi per Crescentino. A da qualche settimana uno di questi ospiti è entrato nella squadra Cri.

La scelta

Siradji, ospite del Cas Filo da Tessere di Crescentino. Lui ha aderito al progetto “Noi per Crescentino” e da qualche settimana è un volontario di CroceRossa. Venerdì mattina, insieme a Mara, ha fatto il suo primo servizio per la consegna dei pasti a domicilio.

Noi per Crescentino

Questo è il nome del progetto che ha unito Comune, Cri e il Cas Filo da Tessere. I giovani richiedenti asilo, infatti, grazie a questo progetto sono entrati a far parte di una squadra di volontari che opera in città. E tra i lavori che hanno già svolto c’è la sistemazione delle aree gioco.