Riscaldamento, il Comune ti aiuta a pagare la fattura grazie ad un contributo.

Riscaldamento

Il contributo comunale sul riscaldamento è rivolto ai nuclei familiari residenti a Chivasso da almeno due anni al 20 novembre 2017 ed in possesso di una attestazione Isee inferiore o uguale a 8.500 euro. Non possono partecipare gli assegnatari, inoltre, di alloggio di edilizia residenziale pubblica.

Le domande

I moduli per l’ammissione al contributo sono disponibili presso lo Sportello Unico Polivalente del Comune o sul sito. Le domande, infatti, complete della documentazione richiesta, possono essere consegnate a mano presso lo Sportello Unico Polivalente in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa 4 o spedite tramite posta all’Ufficio Politiche Sociali. La scadenza è fissata per le 12 del 22 dicembre 2017. Per le domande inoltrate a mezzo lettera raccomandata fa fede la data del timbro postale di spedizione.

Il contributo

Il valore, infatti, del contributo sarà stabilito sulla base delle domande presentate e della disponibilità economica stanziata in bilancio. L’Ufficio Politiche Sociali è a disposizione per eventuali informazioni al numero telefonico 011/9115481.