Per la rottura di una tubatura in zona TAV

SETTIMO – La rottura di una tubatura del gas installata durante la costruzione del Villaggio Tav nella zona della Cebrosa di Settimo ha lasciato senza metano il centro della Croce Rossa Teobaldo Fenoglio senza metano per tutta la notte.

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 2 quando, alcuni operai stavano effettuando uno scavo nel cortile di una delle aziende confinanti in via De Francisco. Dopo la rottura della conduttura di media pressione del gas sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Volpiano che hanno messo in sicurezza l’area e i tecnici dell’Italgas per verificare l’entità dei danni.

L’assenza di gas, assicurano dal Fenoglio, “non ha provocato alcun disagio alla struttura e agli ospiti attualmente accolti”. “I tecnici – concludono dalla struttura della Croce Rossa – ci hanno assicurato che entro questa mattina tutto tornerà alla normalità”. Secondo quanto si apprende la tubatura non era segnalata in alcun documento ufficiale.