Supereroi, rose bianche e palloncini per Bea Naso.

Bea l’ultimo saluto

Questa mattina, sabato 17 febbraio, infatti sono stati celebrati i funerali della piccola Beatrice Naso. Dunque la bimba, che sin da neonata ha combattuto contro una malattia rara, si è spenta nel giorno di San Valentino all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Una folla ai funerali

In centinaia questa mattina, nella chiesa del Santo Volto di Torino, infatti hanno voluto accompagnare Beatrice Naso nel suo ultimo viaggio. Una folla che ha voluto pregare per questa splendida bimba che è volata in cielo al fianco di mamma Stefania Fiorentino. Tra i presenti anche il sindaco di Torino, Chiara Appendino.

Un grande lutto

Tutta Italia ha seguito la storia della Bimba di pietra. Una Nazione che si è commossa di fronte a questa bimba che ha combattuto per anni una malattia che i suoi cari hanno scoperto quando aveva sette mesi. Una Nazione che piange ora la perdita di questa piccola guerriera.