Taglio siepi, a Castiglione l’Amministrazione ha emesso un’ordinanza.

Taglio siepi, gli obblighi

L’Amministrazione comunale di Castiglione ha emesso un’ordinanza per il taglio siepi, rapi e piante sporgenti in prossimità di strade ed aree pubbliche. Il provvedimento, infatti,  vincola i proprietari  a provvedere al taglio entro il prossimo 31 dicembre, per questioni di sicurezza.

I motivi

Lungo le strade pubbliche  è stata constatata la presenza di rami, piante, fronde ed arbusti. Questi, infatti, suscettibili di caduta, possono creare pericoli legati alla sicurezza delle strade, limitando la visibilità da parte degli automobilisti, soprattutto in occasione di eventi meteorologici.

Le sanzioni

Chiunque violi quanto previsto dall’ordinanza, dunque, potrà incorrere  in una sanzione di carattere amministrativo. Questa, infatti,  prevede il pagamento di una somma  da un minimo di 169 euro ad un massimo di 680 euro. Il Comune, da parte sua, provvederà  a dar luogo all’esecuzione d’ufficio delle opere , a spese dei proprietari degli arbusti.