Tassa rifiuti, sconto del 10 per cento a Livorno Ferraris.

Tassa rifiuti

Nel 2017 la raccolta differenziata dei rifiuti a Livorno ha sfiorato il 70%. Rispetto a cinque anni fa i dati sono nettamente migliorati. E per questo il Comune ha ricevuto un bonus di 45 mila euro.

Carcasse animali tra rifiuti abbandonati

Lo sconto

Grazie alla vendita dei materiali riciclabili il Covevar elargisce contributi ai comuni più virtuosi. «Per il secondo anno consecutivo Livorno è stato premiato e nel 2017 il bonus sarà più importante, visti i risultati raggiunti negli ultimi dodici mesi», spiega il sindaco Stefano Corgnati. Lo scorso anno i fondi furono investiti in opere pubbliche, in particolare per alcuni lavori nelle scuole di Viale IV novembre, mentre nel 2018 il bonus servirà ad abbattere del 10% la bolletta dei livornesi. «Come stabilito nei documenti allegati al bilancio, in particolare per quanto riguarda le tariffe collegate, il “premio” toccherà la categoria domestica: in questo modo i Livornesi avranno un riscontro concreto sulla bolletta. Si tratta di un segnale importante per tutti: più ci impegnamo a differenziare, più i costi si abbasseranno per tutti».