Le prime tre carrozze blindate e pendolari schiacciati negli altri vagoni

CHIVASSO – Era un problema per coloro che si trovavano in punta al binario della stazione di Chivasso. Adesso Trenitalia dice basta alle prime tre carrozze “blindate” sui treni regionali veloci Torino – Milano (prima fermata, proprio Chivasso).

Quella di chiudere le carrozze in testa al treno era un’esigenza dettata dalla scarsità del personale, ma la conseguenza era il sovraffollamento degli altri spazi per i viaggiatori.

E’ stato l’assessore regionale ai trasporti Francesco Balocco a chiudere la trattativa con le ferrovie per evitare ulteriori disagi ai pendolari di Chivasso, Santhià, Vercelli e Novara.