Abiti contraffatti sequestrati al mercato di corso Racconigi a Torino

Abiti contraffatti, il caso

Centinaia di abiti contraffatti di note marche di moda sono stati scoperti al mercato di corso Racconigi, a Torino.  L’operazione  svolta dagli agenti del Nucleo di Polizia Commerciale insieme ai colleghi della terza Sezione Circoscrizionale San Paolo, Cenisia, Cit Turin, Pozzo Strada.  Gli abiti contraffatti sono stati poi  posti sotto sequestro.

Controlli anche al campo nomadi

Agenti del Nucleo Nomadi della Polizia, nel corso di un controllo nel campo nomadi di via Germagnano, hanno individuato anche  5 allacciamenti abusivi alla rete elettrica  comunale. Con  un sistema di cavi, ben dissimulati fra i 30 contatori presenti nel locale tecnico, erano stati creati collegamenti abusivi al contatore della Città di Torino che eroga energia elettrica al sistema di illuminazione pubblica nel campo.

Le segnalazioni

A seguito del controllo che è stato effettuato, gli agenti del Nucleo Nomadi della Polizia hanno contattato i tecnici Iren. Questi  hanno provveduto a scollegare i cinque  allacciamenti. Gli autori del reato sono stati denunciati per furto di energia elettrica ai danni del Comune di Torino.