Abiti firmati falsi venduti in piazza a Torino. Tre denunciati.

Abiti firmati falsi

Ieri, sabato 27 gennaio, gli agenti della polizia municipale di Torino hanno infatti effettuato il fermo e accompagnamento per identificazione tre persone. Si tratta di due uomini, uno nigeriano e uno marocchino, e di una donna di origine ghanese, sorpresi con numerosi capi falsamente griffati. Si trattava di giacconi, maglie, scarpe, cinture e borse Nike, Gucci, Armani, Colmar, Calvin Klein, Louis Vuitton, Diesel, Napapijri, Prada, Colmar. E anche marchi ancora da posizione sui capi.

Anche jeans rubati

Tra i capi sono stati rinvenuti alcuni jeans di provenienza furtiva, riconosciuti da una negoziante di via Garibaldi. Le tre persone sono state indagate e la merce è stata posta sotto sequestro giudiziario.

Un altro caso

Un altro venditore abusivo, in possesso di documenti, è invece stato sorpreso a vendere abusivamente cappellini, scaldacollo e altri indumenti e a suo carico è stato effettuato il sequestro amministrativo delle merci. Sono stati rinvenuti, giacché i venditori si davano alla fuga, giocattoli.