Addio Beatrice. Un abbraccio dal paese di Gassino alla piccola morta dopo un incidente stradale.

Addio Beatrice

Beatrice Montrucchio si è spenta nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 novembre dopo un terribile incidente. La giovane 13enne era molto conosciuta in paese come la sua famiglia. Bea amava i cavalli e frequentava la scuderia di Bussolino. Anche le amiche de Lo Sperone hanno voluto ricordarla.

L’abbraccio del paese

Dopo le parole pronunciate dal sindaco Cugini, anche quelle dei commercianti. Tra queste quelle della titolare dell’erboristeria del centro, Elena Rabbione. “Desidero esprimere il mio cordoglio e vicinanza alla famiglia Montrucchio. La tragedia ha colpito tutta la comunità. Un abbraccio forte”.

Anche l’associazione Aperta Parentesi Gassino vuole essere vicina alla famiglia Montrucchio.

I funerali

Nonostante sia passato un giorno dalla tragedia, Gassino ancora non conosce la data dei funerali e nemmeno dei funerali della giovane Bea.