Addio Maestro l’ultimo saluto al pittore Salvatore Martinico.

Addio Maestro

Il Maestro Salvatore Martinico, storico artista e pittore settimese si è spento all’età di 89 anni. E’ deceduto all’ospedale civico di Settimo a 89 anni. Era ricoverato da tempo dopo il decesso della sua adorata moglie Pia avvenuto due mesi fa. Salvatore Martinico, per tutti «il Maestro», era un vero e proprio artista. Lo sanno bene i suoi figli Gianni, Giuseppe e Adriano, che da lui hanno appreso l’estro e la capacità artistica che soltanto un padre così era in grado di trasmettere.

I ricordi dei figli

«Da piccoli – racconta il figlio Giuseppe – non potevamo non essere orgogliosi di nostro padre. Mi ricordo perfettamente del piacere con cui andavano alle sue esposizioni o nelle gallerie d’arte insieme a lui. Così come allora quando le persone sentono il nostro cognome ci chiedono “Ma siete parenti del Maestro?”. Gesti di questo genere non possono certo lasciare indifferenti ed evidentemente non possiamo che essere orgogliosi di lui».

Leggi anche:  Donna sfregiata con l'acido DUE DONNE ARRESTATE A SETTIMO

L’ultimo saluto

I funerali di Salvatore Martinico, «il Maestro» si sono svolti oggi, martedì 22 maggio 2018, alla Chiesa di San Vincenzo de’ Paoli alle 15,30. Qui il feretro dopo il corteo in auto in partenza dalle camere mortuarie dell’Ospedale Civico di Settimo è stato accolto da decine di persone che con lui hanno condiviso la passione per l’arte. Martinico, tra l’altro, è stato uno dei volti più celebri e importanti del gruppo cittadino dei Pittori Impressionisti settimesi.