Venerdì 14 luglio un cittadino britannico si era alzato in volo con l’aliante che pilotava da al piccolo aeroporto transalpino di Serre La Batie

Venerdì 14 luglio un cittadino britannico si era alzato in volo con l’aliante dal piccolo aeroporto transalpino di Serre La Batie. Poco dopo il decollo, del veivolo si erano perse le tracce. 
Probabilmente a causa del forte vento, il mezzo è precipitato già nel territorio piemontese. L’uomo è stato ritrovato morto dopo le lunghe ricerche condotte dal soccorso alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia con elicotteristi dell’Esercito con base a Venaria e alla Gendarmerie francese.