Allaccio abusivo di corrente in un negozio. E’ accaduto nei giorni scorsi a Torino.

Allaccio abusivo di corrente

Allaccio abusivo di corrente in un negozio. E’ accaduto nei giorni scorsi a Torino. Infatti, nella serata di giovedì 7 giugno  il titolare di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, pizza e kebab è stato denunciato per furto aggravato di energia elettrica.

I fatti

L’uomo, moroso per mancati pagamenti  non poteva più contare  sull’erogazione di energia elettrica. E’ così intervenuto  sul contatore, in modo che il gestore non si accorgesse del furto dell’energia elettrica. In questo modo poteva usare l’energia elettrica ma senza pagarla. E’ stato quindi denunciato.

La sanzione

 

Il negoziante è stato inoltre sanzionato per assenza di concessione della pubblicità posta in opera e per la scarsità di igiene dei locali. Si tratta di una multa da 450 euro. Sarà anche segnalato alla competente Divisione Commercio per i provvedimenti conseguenti. L’operazione è stata condotta dagli Agenti del Comando Porta Palazzo della Polizia Municipale e dall’Ufficio Coordinamento Comandi Territoriali.

Leggi anche:  Omicidio Rosboch Abbattista assolta dal concorso in omicidio