Blitz dei carabinieri di Montanaro

E’ durata poco la “privazione della libertà” per un ventenne di Montanaro, arrestato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso perché trovato in possesso di poco meno di ottanta grammi di marijuana, secondo gli inquirenti pronti per essere spacciati. Messo ai domiciliari, il giovane (incensurato) è stato poi scarcerato subito dopo l’udienza di convalida.