Doppio colpo a Saluggia durante i quali ha prelevato contanti e un tablet

SALUGGIA – I carabinieri di Livorno Ferraris hanno fermato G.D., 35enne, originario della provincia di Caserta e residente in provincia di Torino, di etnia rom.

E’ lui il responsabile del doppio furto a due edicole di Saluggia avvenute lo scorso 19 settembre dalle quali erano stati prelevati rispettivamente 1000 e 300 auro più un tablet. Su di lui pesano anche i precedenti per reati contro il patrimonio.

I militari sono arrivati alla soluzione del caso, analizzando i fotogrammi estratti dal sistema di videosorveglianza comunale, e hanno identificato il 35enne ed il veicolo da lui utilizzato per i due furti.