Già a partire da oggi c’è un aumento delle temperature.Una massa d’aria molto calda (con temperature superiori ai 25°C a circa 1500 m in libera atmosfera) verrà pilotata dal Nord Africa direttamente sull’Italia. Attesi valori quasi ovunque superiori ai 35°C sulle zone interne, ma non si escludono picchi vicini ai 40°C tra Valpadana e pianure interne del Centro, se non anche superiori in Sardegna e sulle aree interne di Puglia e Basilicata.