Atti vandalici contro le auto parcheggiate crescono le segnalazioni a Venaria.

Atti vandalici

Continuano gli atti vandalici contro le auto in sosta a Venaria. Cresce sempre di più il malumore tra i cittadini della Reale. Gli ultimi episodi sono relativi a qualche giorno fa.  Ritornando al parcheggio per riprendere la propria auto qualcuno si è addirittura trovato le portiere senza maniglie.

Atti vandalici

Si tratta di furti “assurdi”, di atti vandalici, che però stanno rovinando la tranquillità dei residenti della zona di via Buridani e non solo. Qualcuno, addirittura, qualche giorno prima, si è trovato l’auto senza  i tergicristalli. Lo sconcerto dunque, è sepre più grande.  Naturalmente sono state fatte le dovute segnalazioni anche ai carabinieri.

Cresce la preoccupazione

La richiesta dei residenti, quindi, è quella di  maggiori controlli, proprio per poter garantire la tranquillità degli automobilisti che lasciano la loro auto parcheggiata. Anche sui social Network, ed in particolare su Facebook, qualcuno ha lanciato l’allarme, per mantenere alta l’attenzione. Purtroppo nell’ultimo periodo episodi del genere si sono ripetuti in diverse zone della città. Si capisce, quindi, la preoccupazione della gente. Atti di vandalismo del genere, infatti, sono anche la causa di danni, che possono essere ingenti soprattutto da un punto di vista economico