Recuperate anche dosi di cocaina nelle mani dei pusher che erano pronti a venderle

TORINO – È di 89 arresti e 148 denunce il bilancio del blitz che i carabinieri di Torino hanno condotto nel tardo pomeriggio di venerdì 7, nel quartiere San Salvario di Torino.

L’operazione contro lo spaccio di stupefacenti è iniziata intorno alle 18 e si è concentrata, in particolare, nell’area di via Saluzzo, considerata dagli inquirenti una delle “piazze” dove gli spacciatori sono più attivi.

Nel corso del blitz i militari hanno anche fermato alcuni pusher trovati in possesso di stupefacente pronto ad essere smerciato. Nello specifico sono state rinvenute e sequestrate circa 130 dosi di cocaina nell’area limitrofa alla stazione