Butta dalla finestra per scappare all’arresto. Questo è quello che è accaduto a Venaria. Per lui tre settimane di prognosi, poi il carcere ad Ivrea.

Butta dalla finestra per scappare all’arresto

Non voleva esser arrestato nuovamente. Così ha deciso di darsi alla fuga lanciandosi dal balcone al primo piano del suo appartamento di Venaria Reale. Una caduta che, come riportano i medici, ha cagionato trauma alle caviglie, lombalgia e la frattura del calcagno destro.

Il pregiudicato

La vicenda è quella che interessa Bernardo Marino di 39 anni. I militari, infatti, si erano presentati nel suo alloggio con un decreto di sospensione dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

I motivi della sospensione

Il 39enne, finito nei guai tre anni fa per una rapina, non ha rispettato la misura alternativa alla prigione. Così i militari erano andati da lui per tornare in carcere. Ora, passeranno tre settimane ma poi Marino tornerà nella casa circondariale di Ivrea.