Controlli contro i vandali di Halloween, vigili e carabinieri

Il “Piano” Halloween

Dopo i numerosi atti vandalici commessi a Settimo durante la notte di festeggiamenti dell’anno scorso, le forze dell’ordine ieri sera non si sono fatte trovare impreparate. Quello andato in scena ieri sera è stato un vero e proprio “piano” di controlli contro i vandali di Halloween che ha impegnato carabinieri e vigili urbani.

Pattuglie a piedi e in auto

Carabinieri della Tenenza di Settimo e agenti della Polizia Municipale hanno presidiato il centro storico. In piazza della Libertà è rimasto parcheggiato per l’intero servizio l’ufficio mobile dei vigili, mentre una pattuglia a piedi e una in auto percorrevano il resto delle strade del territorio. Anche i carabinieri di via Regio Parco si sono presentati in forze con due pattuglie sulle auto con i colori d’istituto e una in borghese.

settimo torinese, vigili urbani, polizia municipale, controlli, isola pedonale, halloween, vandali 

 

Controlli in prossimità delle feste

Le forze dell’ordine sono state impegnate per tutta la notte a vigilare anche in prossimità dei locali che ospitavano feste a tema con una serie di controlli tesi effettuati a sorpresa. Il bilancio è positivo, infatti non si sono riscontrate situazioni di criticità potenzialmente rischiose.

Leggi anche:  Bosco in città nuovi alberi nei parchi

Controlli contro vandali di Halloween: nessun incidente

Rispetto agli episodi dello scorso anno quando l’intero centro fu devastato dai vandali, la scorsa notte di Halloween si è svolta regolarmente e senza incidenti. Salvo per l’unico caso che, al momento, risulta essere stato segnalato alle forze dell’ordine e alle autorità cittadine. Il presidio del territorio ha funzionato e non si sono verificati casi di devastazioni o danneggiamenti. In quell’occasione i responsabili, sei minorenni di Settimo, furono rintracciati dopo alcune settimane di indagini e denunciati alla Procura dei minori.