Cibo scaduto e mal conservato in un bar di via Tripoli a Torino. Denunciato il titolare dell’attività da parte della polizia di Stato.

Cibo scaduto e mal conservato

Alimenti scaduti e mal conservati sono stati scoperti in un bar di via Tripoli a Torino. Nel corso del controllo, gli agenti hanno riscontrato la presenza, in un frigorifero congelatore con le pareti ricoperte di ghiaccio, di diversi alimenti scaduti, tra i quali tuorli d’uovo. I poliziotti hanno anche trovato cibo scaduto nel 2017, come nel caso di un sacchetto di patatine. Altri alimenti erano privi di etichettatura utile a tracciare provenienza, tipologia del prodotto, data di confezionamento, modalità di conservazione e preparazione e data di scadenza. Nello stesso frigorifero era presente un centrifugato di fragole ricoperto di ghiaccio in promiscuità con altri prodotti.

La denuncia

Il titolare di un bar di via Tripoli, un italiano di 65 anni, è stato denunciato dagli agenti della Divisione P.A.S. per cattiva conservazione di alimenti e frode in commercio. Diversamente da quanto pubblicizzato nel locale con vistosi cartelli, non sempre gli ingredienti con i quali venivano confezionati i prodotti sono risultati “di eccellenza”.

Leggi anche:  Rave party ad Orco | Un giovane si è sentito male

Brioches mal conservate LA SANZIONE

Cibo mal conservato nel negozio DENUNCIA E SEQUESTRO

Slot illegali

Durante l’attività gli agenti della Polizia di Stato hanno anche riscontrato la presenza di sei apparecchi da gioco, in funzione e utilizzati, pur essendo il locale nelle vicinanze di un istituto bancario. Per questa violazione, il titolare dell’esercizio è stato sanzionato per 36000 euro. L’uomo è stato anche denunciato per la presenza di telecamere di sorveglianza nei luoghi di lavoro senza che vi fossero le autorizzazioni previste.