Compra ricambio auto online, truffato un uomo di Saluggia che ha immediatamente segnalato la questione ai carabinieri di Livorno Ferraris.

Compra ricambio auto online

Il 21 aprile scorso un uomo di 46 anni, residente in Saluggia, ha deciso di acquistare online un ricambio per la sua automobile. L’acquisto lo aveva fatto sul sito “Subito.it”. Il pezzo aveva un prezzo estremamente vantaggioso. All’interessamento della vittima, l’inserzionista aveva richiesto un accredito di 150 euro su una Postepay per aggiudicarsi l’oggetto. Versamento immediatamente effettuato dall’acquirente. Tuttavia, appena avuta la certezza che l’accredito era andato a buon fine, il truffatore ha rimosso l’annuncio rendendosi irreperibile e senza provvedere alla spedizione del ricambio.

Attenzione alle truffe ancora allarmi

La denuncia

L’uomo si è così rivolto al comando dei carabinieri di Livorno Ferraris per sporgere denuncia.

Allarme truffe tornano i falsi tecnici del gas

L’epilogo

I militari della Stazione Carabinieri di Livorno Ferraris, dopo le indagini del caso, hanno denunciato in stato di libertà D.B., 47enne, residente in provincia di Torino, gravato da vicende penali per reati contro la persona ed in materia di stupefacenti, perché ritenuto responsabile di truffa.