Controlli straordinari in alcuni quartieri di Torino. Il blitz è avvenuto giovedì 15 marzo. Si tratta infatti di una serie di controlli straordinari del territorio disposti dal comandate provinciale dell’Arma, colonnello Emanuele De Santis.

Controlli straordinari

Si tratta di controlli straordinari nei quartieri di Torino. Il blitz è avvenuto giovedì 15 marzo. I controlli sono infatti  una serie di interventi straordinari del territorio disposti dal comandate provinciale dell’Arma, colonnello Emanuele De Santis. I militari della compagnia Oltre Dora, Mirafiori e un elicottero del nucleo di Volpiano, hanno quindi controllato i quartieri Aurora, Campidoglio e Barriera di Milano.

Le identificazioni

Sono state identificate 50 persone e controllate 27 vetture. I controlli hanno inoltre riguardato anche alcuni negozi  della zona tra cui bar e market di prodotti alimentari. Sono emerse delle irregolarità negli esercizi commerciali e i gestori sono stati quindi sanzionati.

Gli arresti e le segnalazioni

Sono stati arrestati, un uomo di Rivoli, che deve scontare una condanna a un anno per furto, e un torinese 34enne, che deve scontare una pena di due anni per rapina. Inoltre sono finiti in manette: 4 uomini per reati contro il patrimonio, tra cui un cittadino della Sierra Leone su cui pendeva un ordine di cattura internazionale. Un pusher è stato invece fermato per spaccioSei tossicodipendenti sono stati segnalati alla Prefettura. Infine due persone sono state denunciate per possesso di strumenti da scasso e guida in strato d’ebrezza.