Usano come pretesto una fantomatica “revisione comunale”

CRESCENTINO – “Da quando il Comune invia incaricati Gas…. per revisione comunale? Ho inconsapevolmente aperto il portone del condominio ma non li ho fatti entrare in casa”.

L’allarme arriva sul gruppo Facebook dei residenti in paese proprio per avvertire della presenza di potenziali truffatori nelle case dei residenti.

Dal centro storico alle frazioni, anche le forze dell’ordine periodicamente avvertono della presenza di potenziali rischi per la sicurezza in casa. Come sempre i principali obiettivi sono le fasce a rischio: gli anziani che vivono soli. A loro si rinnova l’avviso di non aprire agli sconosciuti.