Aveva ottenuto un permesso premio di quattro giorni dal magistrato di sorveglianza, ma non ha più fatto ritorno nel carcere di Voghera dove era detenuto. 

Aveva ottenuto un permesso premio di quattro giorni dal magistrato di sorveglianza, ma non ha più fatto ritorno nel carcere di Voghera dove era detenuto. Si tratta di un collaboratore di giustizia, condannato all’ergastolo che in occasione di questo permesso premio era andato a far visita alla mamma che abita ad Ivrea, ma poi ha fatto perdere le sue tracce. Adesso sono scattate le ricerche in tutta la regione.